Rossano

Rossano — e` un comune italiano della provincia di Cosenza nella regione Calabria. Il nome deriva dal greco “rusion” ("che salva") e “akron” ("promontorio", "altura") da cui derivano le versioni medioevali. Secondo un'altra ipotesi invece deriverebbe dal nome di famiglia romana. L`abitato su questa zona fu formato nel XI secolo a.C., e nel II sec. l'imperatore Adriano vi costruì un porto capace di accogliere 300 navi. Tra il 540 ed il 1059 Rossano visse una fase di grande splendore sociale, artistico e culturale sotto il dominio dei Bizantini. La sua posizione strategica la rese appetibile meta di conquista da parte di numerosi invasori ma non fu mai espugnata. Bisanzio ha lasciato un grande patrimonio culturale percio` Rossano venne nominata con il nome "Ravenna del Sud". Oltre ai numerosi palazzi nel centro storico della citta` e` possibile visitare La Cattedrale di Rossano, costruita nel periodo tra IX e XI secolo all`interno del quale sono ben conservati il campanile e la cappella del XIV secolo, oltre che numerosi decorazioni dei XVII-XVIII secoli. Di attenzione notevole come un esempio dell`architettura bizantina e` La Chiesa della Panaghìa, eretta nel X secolo, all`interno della quale si possono trovare dei affreschi antichi che raffigurano San Basilio e Giovanni Crisostomo.