PIANA DEGLI ALBANESI

Piana degli Albanesi e’ situata su un altopiano montuoso che si specchia sul lago omonimo. Fu fondata con il nome di Piana dei Greci nel 1488 da un consistente gruppo di esuli provenienti dall'Albania in fuga dal giogo ottomano. Il re di Sicilia Giovanni Aragona permise loro di mantenere il rito di culto bizantino. E fino ad oggi, gli albanesi che vivono in Sicilia hanno conservato la loro lingua, le tradizioni e la religione ortodossa. Nel 1937 fu eretta l'eparchia di Piana dei Greci, con giurisdizione sui fedeli di rito bizantino della Sicilia. La Chiesa di San Giorgio Megalomartire del 1493 e’ la piu’ antica del centro urbano; nel catino dell’abside un affresco bizantino raffigura un Cristo Pantocrate e tutta la Chiesa e’ impreziosita da icone di pregevole fattura. Il principale monumento bizantino della citta’ e’ la Cattedrale di San Demetrio Megalomartire di Tessalonica, costruita nel 1590.