Milazzo

Milazzo sorge all'inizio di una penisola nei pressi di Messina. Anticamente la citta’ si chiamava Mila. Secondo la mitologia, Ulisse, di ritorno dalla guerra di Troia, sbarco’ nella Terra dei Ciclopi, che si presuppone fosse proprio Milazzo. Secondo gli antichi storici, fu fondata nel 716 a.с. Conquistata nel 426 a.с. dagli Ateniesi, nel 315 a.с. fu presa da Agatocle di Siracusa. Dopo le invasioni barbariche, dominarono la citta’ i bizantini, i saraceni, i normanni, gli spagnoli e gli angioini.

Il famoso Castello arabo, oggi monumento Nazionale, venne costruito sulle fondamenta di un primo agglomerato nato dalle civilta locali greche e romano-bizantine, il ‘castrum’.

Del periodo bizantino e anche la Chiesetta di Santa Caterina d’Alessandria, all’interno del cosiddetto ‘quartiere bizantino’.

 

Resti bizantini sono presenti anche nel Museo archeologico Antiquarium "Domenico Ryolo”. Il percorso di visita si articola in tre grandi sezioni: preprotostorica, greca, romano-bizantina.