Belev

La città di Belev, situata sulla riva sinistra del fiume Oka, viene nominata per la prima volta nelle cronache del 1147, così come Mosca. Nel XIV secolo la città fu governata dal Gran Ducato di Lituania, edalla fine del  XIV secolo – inizio XV fino al 1558 è stata il centro del Ducato indipendente di Belevskij. Dalla seconda metà del XVI secolo la fortezza di Belev è entrata a far parte della linea di difesa nella periferia meridionale della Russia. Nel 1777, Belev è diventata capoluogo del distretto di Belevskij sotto il governatorato di Tula, e nel 1934 – il centro principale del quartiere Belevskij. Dal 1888, la città è diventata nota per la  produzione del suo speciale dolce a strati ( tipo meringa) ma nei primi anni del 1990, la sua produzione è stata sospesa.